,

Progettazione sociale partecipata e rete collettiva nel Terzo Settore

Infobox, clicca sulle voci in elenco:

– Registrati online entro il 25 ottobre
– Partecipa all’evento su Facebook
– Guarda il video spot
– Leggi l’approfondimento
– Scarica il programma
– Scarica il manifesto
– Segui la Rete su Facebook
– Aderisci alla rete collettiva del terzo settore

Segui OGGI la diretta webtv su: http://goo.gl/pTYkn 

Si punta a fare rete per migliorare l’approccio del volontariato nel Terzo settore

Imparare ad unirsi e mettersi in rete nel campo del volontariato sociale per attivare percorsi comuni, condivisi e partecipati. Questo l’intento del percorso formativo “Dialoghi con le comunità – Progettazione sociale partecipata e rete collettiva nel Terzo Settore”, in programma venerdì 26 ottobre presso la Sala Polifunzionale – Fondazione Opera SS. Medici a partire dalle ore 9,00.

Si tratta di un vero e proprio momento di formazione – a cura delle Organizzazioni dell’Area della Disabilità, con il contributo della “Fondazione con il Sud” – che si inserisce nell’ambito del progetto “Il percorso comune: Bitonto, comunità attiva e solidale”. L’intento dichiarato da parte degli organizzatori dell’iniziativa è quello di ispirarsi alla “cultura del Volontariato e della Partecipazione attiva e consapevole, per la costruzione di una Rete collettiva del Terzo settore”.

È così allora che rappresentanti, operatori e volontari del Terzo settore, in aziende pubbliche o enti locali, istituzioni scolastiche, studenti, operatori socio-sanitari e dell’integrazione e stakeholders potranno accedere a questo importante seminario nel corso del quale relazioneranno i massimi esperti in materia di tutta le Regione. Senza tralasciare le considerazioni di chi fattivamente mette in pratica le politiche sociali: i massimi organismi dirigenziali sanitari della Regione e le istituzioni amministrative comunali.

Obiettivi:

– attivare, insieme alla comunità, un percorso comune di progettazione sociale a sostegno delle fragilità
– costruire una Rete collettiva del Terzo settore

Numerose le personalità invitate a relazionare. Tra loro il sindaco di Bitonto Michele Abbaticchio e gli assessori ai Servizi Sociali, all’Istruzione e alla Partecipazione Franco Scauro, Vito Masciale e Rocco Mangini, il direttore della Asl Bari Domenico Colasanto, il direttore sanitario della Asl Bari Silvana Melli, la dirigente settore Programmazione Sociale e Integrazione Socio-Sanitaria, Anna Maria Candela, la dirigente del servizio Politiche sociali Provincia di Bari Rosanna Lallone, il preside della facoltà di Scienze della Formazione all’Università Aldo Moro di Bari Giuseppe Elia, la presidente del CSV San Nicola Rosa Franco nonché il presidente della Fondazione Santi Medici don Ciccio Savino.

Due le sessioni formative previste, a libero accesso, rivolte ai seminaristi iscritti, che dovranno obbligatoriamente registrarsi online attraverso il sito win.piuvalore.org entro giovedì 25 ottobre e fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Nella prima sessione (dalle 9,00 alle 13,00) si alterneranno i relatori del seminario formativo con interventi istituzionali. Nella seconda sessione (dalle 15,30 alle 17,30) si svilupperanno dei tavoli tematici incentrati su 3 argomenti cardine: “Costruzione di reti sociali e processi partecipativi: il forum provinciale del terzo settore”, “Pianificazione strategica sociale e organismi di partecipazione” e “Finanza agevolata: opportunità legate al mondo del volontariato”.

Interverranno inoltre Dott.ssa Daniela Altomare, Dott.ssa Pia Antonaci, Prof.ssa Rosalinda Cassibba, Dott. Roberto D’Addabbo, Dott. Piero D’Argento, Dott. Salvatore Lorè, Dott. Damiano Maggio, Dott. Nicola Marzano, Dott. Guido Memo, Dott. Michele Mercurio, Dott.ssa Anna Maria Semitaio.. Moderatori delle discussioni Arcangelo Adriani, Angelo Caldarola, Marilena Ciocia.

Per garantire la massima divulgazione dell’evento è prevista la presenza di interpreti L.I.S.

L’evento è realizzato in collaborazione con il Comune di BitontoConsulta del Volontariato, l’ITC “V. Giordano”, l’I.P.S.S.C.T.S “T. Traetta” – Bitonto e sarà ripreso in ogni sua fase dalle telecamere di BitontoTv che lo trasmetteranno in diretta streaming su www.bitontotv.it

,

“Il Percorso comune” – Campagna di adesione alla Rete collettiva nel Terzo settore

ASPETTANDO… VENERDI’ 26 OTTOBRE 2012 

La Rete delle Organizzazioni Area Disabilità – Bitonto, nella convinzione che la piena condivisione della diversità di cultura, di sensibilità e di esperienza, così come della competenza delle scelte sociali e della conoscenza dei processi che le determinano, nasca dalla capacità di sentirsi tutti protagonisti di un unico progetto comune avvia la CAMPAGNA di ADESIONE al “Percorso comune”.

IL PERCORSO COMUNE: Bitonto, comunità attiva e solidale

è un “viaggio nella condivisione” ispirato dal desiderio di andare “oltre” le inerzie, che si proietta verso una partecipazione attiva, da parte dei cittadini e dei suoi gruppi di interesse, alla governance del territorio, affiancando nel percorso le Istituzioni locali.

Per aderire alla Rete viene proposta la sottoscrizione di un protocollo di intesa “Il Percorso comune”.
Info entro Venerdì 26 ottobre:
Sig.ra Marilena Ciocia – Area Disabilità – Associazione PiùValore – cell. 3283395322
Sig. Angelo Caldarola – Coordinatore Rete – Presidente ass. PiùValore – cell 3283395328
.
La presentazione del programma di Azione sulla Rete “Il percorso comune” avverrà Venerdi 26 ottobre 2012 h. 9.30 con l’evento
.
Partecipa all’evento del 26 ottobre: REGISTRATI  ORA
.

Approfondimenti online
Seguici su Facebook:
,

Rete delle Organizzazioni Area “Disabilità” – Programma di sostegno al Volontariato “Il Percorso comune”

Prosegue il progetto di rete  ” 2011 – Anno europeo del Volontariato; il Percorso Comune. Bitonto, comunità attiva e solidale”  con il sostegno di FONDAZIONE CON IL SUD,  fortemente voluto dal Comitato Operativo “Disabilità e diversabilità” PIU’VALORE Onlus e sostenuto da  AISFA Onlus, l’ANATROCCOLO Onlus, ARCOBALENO Onlus, ELOS Polisportiva, GOEL,  ASA Sportello C.I.S.E.I., Coop.Soc. ZIP.H Onlus in collaborazione con la Consulta comunale del Volontariato, l’I.T.C. “V. Giordano” , l’.P.S.S.T.C. “T. Traetta”, il 3^ C.D. “G.Caiati”.

Il programma di intervento intende poter accrescere contestualmente l’efficacia degli interventi e delle azioni già rivolte al territorio ed alla comunità dalle Organizzazioni delle rete, ampliare le competenze ed allargare le potenzialità delle iniziative coivolgendo altri stakeholders locali.

Sono oggetto del programma di sostegno gli “obiettivi e le azioni di servizio” rivolti al territorio locale (Comune di Bitonto, frazioni di Palombaio e Mariotto, Comune di Palo del Colle) dalle Organizzazioni della rete quali :

1. Sensibilizzazione della cittadinanza al “Volontariato” ed al tema della gratuità, coinvolgimento nei processi e nelle attività di area;

2. Diffusione della coscienza politica nel volontariato e nella cittadinanza per la tutela dei diritti, a sostegno di persone in condizione di fragilità, disagio, svantaggio;

3. Promozione di interventi di mediazione e integrazione culturale degli immigrati;

4. Tutela del diritto all’inclusione sociale delle persone con disabilità e diffusione delle buone prassi in materia di superamento dell’handicap, particolarmente a sostegno dei minori con disabilità in situazione di disagio.

5. Esercizio competente e determinato degli strumenti di partecipazione e di programmazione istituzionale del welfare locale, quali il Piano Sociale di Zona, i Piani Attuativi Locali e Territoriali delle A.S.L., le Conferenze di Servizi,  Accordi di programma, le Consulte comunali, i FORUM tematici e settoriali di approfondimento;

6. Attivazione di collaborazioni, accordi e protocolli di intesa “finalizzati” al raggiungimento degli obiettivi di servizio tra  le Organizzazioni di volontariato ed i vari stakeholders locali.

La Rete delle Organizzazioni Area “Disabilità” di Bitonto organizza, allo scopo, l’evento “DIALOGHI CON LE COMUNITA’ – Progettazione sociale partecipata e rete collettiva nel Terzo Settore” in programma Venerdì 26 ottobre 2012 presso la Sala Polifunzionale – Fondazione Opera SS.Medici – Piazza A. Marena, 34 – Bitonto.

   >>Clicca QUI<<